Decorazioni Halloween fai da te: alcune idee

halloween-997307_1920

Halloween è alle porte: l’antica festa pagana della raccolta denominata in precedenza Sahmain nel tempo è diventata la notte delle Streghe e una festa legata soprattutto al travestimento e all’ironia. Vediamo come preparare alcune decorazioni per questa festa.

Riciclare materiali e riadattarli per la festa di Halloween

Le decorazioni di Halloween si possono fare con diversi materiali tra cui:

  • Lana
  • Barattoli di Vetro
  • Carta riciclata
  • Tessuto riciclato

Tanto per citarne alcuni. E cosa si può realizzare con questi materiali?

Le decorazioni realizzabili anche con così pochi materiali sono tante: lanterne, appendini con animali come pipistrelli o gatti neri, per poi proseguire con ghirlande e decorazioni a parete.

Se vi mancano alcuni dei materiali di cancelleria per queste splendide creazioni potete acquistarli qui.

Vediamo come realizzare questi oggetti.

Ghirlanda da appendere alla porta

I materiali che vi occorrono sono:

  • Tessuto
  • Lana
  • Colla per tessuto
  • Cerchio in polistirolo

La procedura è davvero molto semplice. I tessuti che vi servono sono quello a trama di ragnatela e uno magari a righe bianche e nere. Avvolgete il polistirolo con strisce di tessuto bianco e nero e successivamente appuntate con uno spillo il tessuto a ragnatela da una parte e poi mettete il filo di lana sopra per attaccare la ghirlanda fatta alla porta.

Lanterne: come farle

lanterne

Le lanterne ad Halloween sono una decorazione quasi indispensabile. Si possono facilmente creare usando questi materiali:

  • Barattoli di Vetro
  • Vernice spray
  • Candele
  • Pennarello nero, bianco e/o color arancio per vetro

La procedura anche in questo caso è estremamente semplice: si tratta in sostanza di decorare la parte esterna del barattolo e di inserire all’interno una piccola candela, di quelle a base tonda.

La decorazione può essere quella di un mostriciattolo, di un pipistrello o di una zucca realizzata partendo dallo spray e poi andando con il pennarello a disegnare sulla base data a spruzzo.

La decorazione è tanto semplice quanto azzeccata per l’occasione.

Appendini Fatti a Mano per Halloween

appendini

Avete presente quelle decorazioni che scendono a partire dal soffitto oppure attaccate a delle finte ragnatele messe agli angoli dei muri? Bene anche realizzare quel tipo di decorazione è semplice e l’effetto è molto bello. Vediamo la procedura e i materiali occorrenti anche in questo caso.

I materiali sono:

  • Carta riciclata
  • Lana
  • Colla
  • Tessuto a ragnatela (eventuale)
  • Colori acrilici
  • Pennarello nero

Innanzitutto dovete prendere la carta, magari fogli di giornale, e disegnare la forma che volete per i disegni pendenti.

Se disegnate dei ragni o dei pipistrelli tenete conto che le zampe devono essere un po’ larghe, altrimenti si strapperanno quando andrete a dipingerle.

Una volta disegnate le figure dovrete tagliarle e colorarle.

Una volta dipinte di nero o a vostro piacimento, sarà il momento di far passare il filo di lana al centro della figura e poi appendere la vostra creazione al soffitto, magari con un po’ di scotch carta. Successivamente mettete il tessuto a ragnatela sopra e anche questo contribuirà a fermare i fili.

La vostra casa ora è pronta per Halloween.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*